La patata aiuta a star bene, sia dentro….che fuori!

Ott12

La patata aiuta a star bene, sia dentro….che fuori!

LE PATATE NON SONO SOLO UN ALIMENTO NUTRIENTE PRESENTE SULLE NOSTRE TAVOLE, MA POSSONO RIVELARSI UN VALIDO ALLEATO PER LA BELLEZZA E LA CURA DELLA PELLE. ECCO TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SULL’ UTILIZZO DELLE PATATE:

E’ uno degli alimenti più diffuso al mondo, eppure la patata, oltre ad essere presente sulle nostre tavole è frequentemente utilizzata nell’angolo del beauty.

Il tubero infatti, grazie alle sue caratteristiche si appresta ad essere un ottimo ingrediente per la bellezza e la cura della pelle, grazie alla presenza dell’ amido contenuto sia al suo interno che nella buccia. La patata inoltre è altamente lenitiva nel caso di irritazioni e ha potere emolliente di fronte ad una pelle altamente disidratata.

 

Gli usi della patata nel campo del beauty sono dunque molteplici:

PATATE PER PULIRE LA PELLE

Non tutti lo sanno ma le patate possono essere un buon detergente naturale! Vengono utilizzate sia per i punti neri, sia per rimuovere le impurità dai pori.

Creare una maschera per la pelle a base di patata non è mai stato cosi semplice!

Basterà sbucciare un tubero, tagliarlo a pezzettini, frullare la polpa con un frullatore e mescolarla ad un cucchiaio di yogurt bianco. Finito tutto basterà applicare il composto sul viso e lasciare asciugare per qualche minuto.

I risultati della nostra maschera saranno evidenti fin da subito e la nostra pelle sembrerà già a prima vista più morbida e vellutata.

 

 PATATE PER RIDURRE BORSE E OCCHIAIE

Un’altra applicazione della patata in cosmesi è quella per sgonfiare le borse e ridurre le occhiaie. Per fare ciò occorrerà una semplice fettina di patata sbucciata e poggiata sul contorno dell l’occhio per una decina di minuti.

Alla fine è importante ricordarsi di risciaquare con dell’acqua tiepida, per rimuovere eventuali residui di amido sulla pelle.

 

AZIONE LENITIVA

L’amido contenuto nella patata ha una grande efficacia nei confronti di scottature e varie irritazioni della pelle.

Ogni qual volta quindi che dovessimo scottarci a causa del sole o dei fornelli,  le patate possono essere una soluzione a portata di mano, la polpa (o la buccia) andrà quindi applicata alla zona caratterizzata da rossore o bruciore, e dopo pochi minuti si otterrà un effetto calmante e di regressione grazie anche all’amido presente all’interno.

12/10/2017

Torna Su
Torna su