fbpx

Dagli Usa la “patata-hotel”

poteto
Mag03

Dagli Usa la “patata-hotel”

 

Le patate si sa piacciono a tutti grandi e piccini , in tutti i modi possibili , da quelle al forno passando per le amatissime patatine fritte fino ad arrivare al purè o agli gnocchi di patate , ma c’è una novità che viene direttamente dallo stato dell’Idaho (situato nella parte nord-occidentale degli Stati Uniti d’America) per tutti i fan del tubero. Si tratta di un vero è proprio HOTEL ambientato in una patata gigante apparso sulla nota piattaforma Airbnb.

 

L’aspetto esterno è decisamente rustico e rispecchia a pieno la forma ed i colori di una patata , ma ciò che stupisce di questa singolare stanza è l’inaspettato design interno super chic e ricercato.

Chi l’ha creata?

La Commissione della patata dell’Idaho ha donato il gigantesco tubero ad Airbnb e grazie a Kristie Wolfe , un costruttore della zona , si è realizzata l’idea bizzarra e geniale di trasformare la patata in un hotel unico ed originale al monto che ha subito avuto un ottimo riscontro presso gli utenti che subito hanno effettuato le prime prenotazioni. La patata-hotel ha delle dimensioni davvero ragguardevoli e il peso di sei tonnellate , situato all’interno di un terreno di ben 400 acri, dove tutta la sua bellezza viene sottolineata dalla sconfinatezza circostante.

 

View this post on Instagram

Perfect rainbow over the tater this evening 🌈

A post shared by Kristie Wolfe (@bigidahopotatohotel) on

 

Patata gigante?

No non si tratta di una patata troppo cresciuta che è stata scavata ad arte per diventare un Airbnb e della cui polpa è stato fatto un gigantesco purè di patate o quintali di gnocchi di patate , ma invece la struttura che misura 9 metri è stata realizzata con acciaio , gesso e cemento.

 

Interni da hotel di lusso

 

View this post on Instagram

Progress shot of the built in kitchenette area & entrance 🙂

A post shared by Kristie Wolfe (@bigidahopotatohotel) on

L’esterno dell’hotel si presenta , ovviamente come tutte le patate , abbastanza grezzo e ben poco invitante ed in pieno contrasto con quelli che sono gli interni. Tutto è stato studiato nel minimo particolare passando dalle sedie d’epoca color rosa antico alle piante d’appartamento, per finire all’immancabile letto qeen-size e un romanticissimo caminetto.

 

Costi e prenotazioni

Il costo di una camera si aggira intorno ai 247 dollari a notte e bisogna prenotare parecchio tempo prima in quanto è difficile trovare posto. Certo , un soggiorno diverso e quando cala il buio la desolazione e il silenzio regna , ma a quanti è capitato di dormire in una patata gigante?

Torna Su
Torna su