fbpx

Patate Hasselback, ricetta svedese

Patate Hasselback, ricetta svedese

Contorno sfizioso e piacevole nella presentazione, oltre che nel gusto, si presenta bene pur essendo di estrema facilità! Con questa ricetta voliamo nella fredda terra svedese!

Pronti? VIA!

Ricetta patate Hasselback

Ingredienti per 4 persone

  • patate medie e della stessa dimensione, 8
  • pangrattato, 80 grammi
  • burro, 50 grammi
  • olio extravergine, 3 cucchiai
  • sale, pepe q.b.

Preparazione

Pelare le patate e lasciarle immerse in acqua fredda per evitare che anneriscano. Prendere dall’acqua una patata alla volta, praticare con un coltello sottili incisioni regolari molto ravvicinate, facendo attenzione a non arrivare fino in fondo, e via via rituffarle in acqua.

Scolare le patate e asciugarle.

Versare l’olio in una ciotola, aggiungere le patate (anche poche per volta) e farle rotolare in modo da ungerle uniformemente.

In un piatto preparare il pangrattato condito con sale e pepe e passarci le patate, premendo leggermente così che ne siano ricoperte.Velare il fondo di una pirofila con l’olio e adagiarvi le patate con i tagli rivolti verso l’alto.

 

Appoggiare sopra ogni patata un cubetto di burro, aggiungere una tazzina (da caffè) di acqua e mettere nel forno già caldo (180°) sul ripiano centrale per circa 60 minuti. Assicurarsi della cottura provando con uno stecchino, nel caso che il fondo fosse troppo asciutto aggiungere un filino di acqua.

I tagli favoriranno la cottura e il pangrattato formerà una leggera crosticina in contrasto con la morbidezza dell’interno insaporito dal burro.

Servire le patate Hasselback ben calde nella loro pirofila: ecco un ottimo contorno per l’arrosto della domenica, ma anche per un’occasione festiva più particolare.

10/10/2017

Torna Su
Torna su