Quasi Quasi Mi Faccio uno Shampoo

ss130212b_0521_jw
Giu01

Quasi Quasi Mi Faccio uno Shampoo

E’ sabato, frigorifero vuoto, si va a fare la spesa: “Shampoo finito, devo ricordarmi di comprarlo!” Sì ma di che tipo? Capelli secchi, grassi, volumizzante, illuminante, misti, forfora, delicati e chi ne ha più ne metta! Citando la canzone di Gaber, quest’oggi introduciamo lo shampoo secco alla fecola di patate.

Premessa: lo shampoo secco non lava i capelli, ma li mantiene tra un lavaggio e l’altro.

Lo shampoo secco di fecola di patate è un’ottima alternativa fai da te, utile in diverse situazioni come ad esempio dopo la palestra per aggiungere volume o quando non si ha molto tempo per lo styling.

Di seguito gli ingredienti per fare lo shampoo secco:

1 cucchiaio di fecola di patate
– 1 cucchiaio di cacao
– 1/2 cucchiaio di bicarbonato
– 2 gocce di olio essenziale di tea tree

Sconsigliamo farine, perché con l’acqua si trasformerebbero in poltiglia e l’uso del talco perché occlude i pori.

Come applicare il prodotto? Basta una spolverata sulle parti più lucide, massaggiare e spazzolare i capelli per togliere le parti in eccesso. Il composto è possibile metterlo in un contenitore come quello del sale, al fine di un utilizzo più pratico.

In commercio sicuramente ce ne sono già moltissimi, il costo è più alto rispetto al fai da te. Un vantaggio è che nello shampoo secco ci sono prodotti naturali, sicuri a differenza di quelli commerciali.
Cosa aspetti quindi? Fatti uno shampoo anche tu!
Torna Su
Torna su